UNDER 20: L’IMPRESA PRIMA DELLO STOP

 Un’ultima partita prima dello stop a tutti i campionati imposto dalla pandemia alla Regio League. L’impresa l’ha firmata la squadra Under 20 che, impegnata negli ottavi di finale di Coppa Ticino, ha eliminato dal torneo il forte Vallemaggia, squadra di Terza Lega.

Dalla nebbia del sotto Penz sono emersi meritatamente vincitori i giovani rossoblu di Claudio Grisi, capaci con un veemente periodo centrale di mettere alle corde e poi definitivamente KO i quotati locarnesi. Dopo un primo periodo equilibrato, caratterizzato dalla rete di Alessandro Livi e dal pareggio ospite, è stato, come detto, nella frazione centrale che la maggior velocità e determinazione dei giovani chiassesi ha fatto la differenza. Davide Praderio, Luca Failla, Lorenzo Cervellin e Samuele Bruno hanno portato il punteggio sul 5-2. Gli “adulti” valmaggesi a perdere senza lottare non ci sono stati. Nel terzo periodo la squadra ospite è rientrata sin sul 5-4. Il Chiasso Under 20 però non ha tremato e con carattere è riuscito a trovare con Luca Failla il definitivo 6-4 che significa qualificazione ai quarti di finale di Coppa Ticino, dove l’avversaria sarà la vincitrice dello scontro tra le Ladies Lugano ed il Locarno.

Il resto dell’attività, come detto, è stato congelato dalla pandemia. Continuano gli allenamenti del settore giovanile, nel rispetto delle norme e del piano di protezione elaborato dal club, in attesa, speriamo presto, che si possa riprendere a giocare con regolarità. Sarebbe il segnale che, finalmente, si inizia ad intravvedere la luce in fondo al tunnel. State bene, state al sicuro e Forza Chiasso!

   

© 2019 Hockey Club Chiasso