Lo Zugo supera il Chiasso che cercherà il riscatto contro il Sursee.

Gli Under 20 superano 9-1 il Bern 96!

Dopo la sconfitta casalinga maturata sabato scorso contro lo Zugo, l’HC Chiasso si reca a Sursee per provare a fare risultato. L’ultimo match, infatti, si è risolto con una battuta d’arresto che relega l’HCC sempre all’ultimo posto della graduatoria del girone. Sotto di un gol dopo soli 35 secondi e subito il raddoppio al 14’, mentre i rossoblu erano in situazione di power play, i ragazzi di coach Marco Allevato sono riusciti ad accorciare le distanza a 16’45 in power play grazie al primo gol stagionale di Thomas Borsani su assist di Luca D’Agostino. Ad inizio di secondo tempo è arrivato il terzo punto degli ospiti e poi è stato un susseguirsi di azioni, e di penalità, soprattutto sulla sponda rossoblu ed in particolar modo nella ripresa. L’ultimo gol della giornata, infatti, è arrivato a poco meno di 90 secondi dalla fine del match quando il Chiasso stava cercando l’ultimo assalto. Gli avversari dell’HCC sono anche loro reduci da una sconfitta, 3-2, con cui si è concluso il loro match di campionato contro il Seetal.

Per quanto riguarda ili settore giovanile, invece, gli ultimi risultati sono stati molto soddisfacenti. Gli Juniori A hanno letteralmente “demolito” il Bern ’96 domenica scorsa nel loro incontro casalingo concluso con la consistente vittoria per 9-1 (parziali 2-0, 4-1, 3-0). I tanti gol rossoblu sono stati messi a segno da Andrea Involti e Matteo Bettiati nel I periodo; da Maximilian di Gioia, Luca Failla (2) e Giorgio Fresia nella ripresa dove, al 31’, Kilian Bernasconi ha assunto la difesa della gabbia rossoblu in sostituzione di Demian Burri; da Chris Torri, Mattia del Vita e Luca Bernasconi nell’ultima frazione di gioco. Domenica questa compagine sarà impegnata sull’impegnativo ghiaccio di Olten.

Battuta d’arresto casalinga, invece, per gli Under 17 Top che sono stati superati col punteggio di 3-1 dall’Innerschwitz (parziali 0-2, 1-1, 0-0). Il gol del Chiasso è stato realizzato dopo soli 8 secondi di gioco nella ripresa ad opera di Niccolo Mansueto. Sabato questa formazione sarà impegnata nella trasferta di Thun.

Venerdì 22 novembre torneranno inoltre in pista, dopo dieci giorni di pausa, anche gli Under 15 A che affronteranno il Ceresio.

Gli Under 13 Top, invece, sono tornati da Lucerna con la sconfitta per 5-3 subita ad opera dei padroni di casa (parziali 0-0, 2-1, 3-2). Le reti rossoblu portano la firma di Fabian Moro, autore di una doppietta, e di Enea Bordogna. Sabato nuova trasferta per questa squadra che sarà impegnata contro il Sursee mentre domenica 23 tornano sul ghiaccio anche gli Under 13 A per affrontare il Bellinzona a Chiasso.

Completano il quadro degli impegni del prossimo week-end due tornei. Gli Under 11-2 saranno impegnati sabato a Chiasso in un quadrangolare che vedrà in lizza anche Lugano 2, GDT Bellinzona 1 ed HCAP. Domenica, invece, gli Under 11-1 saranno in quel di Ascona. (Luigi Clerici)

   

© 2019 Hockey Club Chiasso