L’HC Chiasso saluta la regular season con una vittoria ed ora si tuffa nel Relegation Round con l’obiettivo della salvezza

Nell'ultimo turno di regular season l'HC Chiasso ha conquistato la seconda vittoria esterna della stagione, la prima entro i 60 regolamentari. I rossoblu si sono imposti col punteggio di 6-4 sullo Zugo concludendo il campionato a 13 punti (il fanalino di coda Seewen ne ha raccolti 5). Dopo essere passati in svantaggio al 13', i rossoblu hanno ribaltato la situazione entro la fine del I periodo grazie alle reti di Thomas Haas ed Andrea Gaeta. Nel secondo periodo Claudio Grisi e Marco Aletti, con una doppietta, hanno dato al Chiasso un rassicurante vantaggio parzialmente recuperato dai padroni di casa nel terzo periodo fino al gol di Giuliano Consoli, a soli 23 secondi dal suono della sirena finale, che ha chiuso il match.

Anche il Chiasso2 è riuscito a vincere il suo ultimo impegno casalingo di campionato. I rossoblu hanno regolato il Locarno per 7-5. Di Marco Medici (2), Christian Perni, Fabrizio Fontana, Nikolas Cetti, Davide Galfetti e William Daniel Raguso i punti messi a segno dall'HCC2.

Per quanto riguarda il settore giovanile buone notizie dagli Juniori Top che grazie alla vittoria colta domenica contro il Burgdorf all'overtime sono tornati sopra la linea della relegazione. E' stato un 4-3 molto combattuto con i rossoblu caparbi a reagire ai punti della formazione ospite. I gol del Chiasso sono stati realizzati, alternativamente, da Mattia Del Vita e Daniel Gonçalves. I Novizi A, invece, hanno conosciuto l'amarezza della prima sconfitta oltre il 60'. Il Bellinzona ha infatti violato lo stadio del ghiaccio chiassese per 3-2. Da segnalare che la compagine della Turrita è partita subito molto forte, portandosi sul 2-0 dopo soli 7 minuti, ma, allo stesso modo, i rossoblu non si sono scomposti e nella prima parte del secondo periodo erano già riusciti a recuperare il doppio svantaggio con Giorgio Fresia e Yannick Rizzi. L'equilibrio ha poi caratterizzato il resto del match fino all'epilogo arrivato con i tiri di rigore. Vittoria netta senza macchia, con shot-out per i portieri Nicolo Poli e Kenneth Tuor che si sono alternati a difesa della gabbia rossoblu, per i Mini A che hanno sconfitto per 5-0 l'Ascona, crollato nella seconda metà del match dopo che era riuscito ad "inchiodare" il punteggio sullo 0-0 fino al 35'. Di Alex Mancinelli, Alessio Giannoni, Giovanni Ortelli, Davide Praderio e ancora Giovanni Ortelli i gol rossoblu. L'Ascona ha alzato "bandiera bianca" contro l'HCC anche per la formazione Moskitos A che ha vinto per 5-4 conquistando il primo successo della stagione. La vittoria è arrivata ai tiri di rigore dopo che i 60 regolamentari si erano chiusi sul 4-4 con i gol del Chiasso realizzati da Kilian Rizzi e Davide Summerer, quest'ultimo autore di una tripletta. (L. Clerici)

   

 

© 2015 Hockey Club Chiasso