Coppa Svizzera: turno superato dall'HC Chiasso

Domenica anche a Chiasso lo Swiss Hockey Day 2017

Una vittoria dà sempre morale ed è con questo spirito che l'HC Chiasso si sta per rituffare in campionato dopo le buone notizie arrivate  negli impegni di coppa. I discatori rossoblu, infatti, sono riusciti a vincere l'incontro disputato sabato scorso in trasferta sul ghiaccio di Frauenfeld contro l'EHC Wilen Neunforn sconfitto per 5-4 dopo i tiri di rigore. Una partita per la quale ci sentiamo di citare in particolare un giocatore, Tomas Haas, che prima ha realizzato il punto dell'1-1 nel primo periodo e poi, quasi un'ora più tardi, il rigore della vittoria. E dire che il successo avrebbe potuto arridere ai rossoblu già nei 60 regolamentari se non fosse stata per la rimonta subita nel terzo periodo quando il Chiasso era in vantaggio per 4-2 (a segno con una doppietta il “veterano” Mauro Grisi e con Marco Rossi). In ogni caso vittoria è stata ed anche passaggio del turno. Di Coppa si tornerà a parlarne nel fine settimana tra l'11 ed il 12 novembre. Intanto sabato tornano gli impegni di campionato con un match molto importante per il Chiasso. Avversario sarà il GDT Bellinzona che in classifica precede i rossoblu di un solo punto. Una vittoria consentirebbe all'HCC di rilanciarsi anche perché il Seewen è a sole due lunghezze, mentre a quota 4 in classifica ci sono Küsnacht e Sursee.

Domenica, intanto, c'è stato l'esordio stagionale in campionato per il Chiasso2 che ha sconfitto il Vallemaggia per 3-1. Una doppietta di Cristian Gaeta ed una rete di Alessandro Brenta hanno permesso ai rossoblu di iniziare la loro avventura nel migliore dei modi. Nei prossimi giorni l'HCC2 sarà atteso da due trasferte. Al momento di andare in stampa i rossoblu saranno sul ghiaccio a Lodrino mentre domenica dovranno recarsi ad Ascona per affrontare il Locarno.

Per quanto riguarda il Settore Giovanile rileviamo, innanzitutto, la sconfitta casalinga maturata all'overtime sabato scorso dagli Juniori Top. La compagine rossoblu è stata sconfitta per 3-2. Nei tempi regolamentari il Chiasso è passato in vantaggio con Michel Gaffuri nel primo periodo, e subita la rimonta avversaria nella ripresa, è riuscito a pareggiare nel terzo tempo con Samuele Imperiali. Sabato prossimo questa formazione rossoblu sarà impegnata sul ghiaccio di Langhental.

Nel campionato Novizi A continua imperterrita la marcia dell'HCC che ha violato anche la pista di Bellinzona sconfiggendo i GDT per 4-2. Dopo un  primo tempo a reti inviolate i minuti della ripresa sono stati ricchi di emozioni. Il Chiasso, infatti, si è portato sullo 0-2 con Edoardo Noseda e Mario Liguori in soli 32 secondi, sennonché i GDT sono riusciti, nei successivi due minuti a pareggiare. Per vedere il Chiasso nuovamente (e definitivamente) in vantaggio si è dovuto attendere gli ultimi istanti del periodo quando sono arrivati i gol di Mattias Quadri e Leonardo Della Torre.

Anche i Mini A hanno conquistato una vittoria in trasferta. L'Innerschwytz è stato infatti superato a domicilio “all'ultimo respiro” per 3-2 grazie ai gol di Alessandro Tomas Livi, Fabio Zen e Giovanni Ortelli.

Niente da fare, infine, per i Moskitos A che sempre con l'Innerschwytz, sono stati superati per 13-5. Le reti rossoblu sono state messe a segno da Davide Summerer, Kilian Rizzi (ambedue autori di una doppietta) e Nathan Favalli.

Da segnalare che solo la compagine Juniori sarà impegnata nel prossimo week end in quanto anche a Chiasso, così come in altre località del Cantone e di tutta la Confederazione, si svolgerà “Lo Swiss Hockey Day 2017”, la giornata nazionale svizzera dedicata all'hockey su ghiaccio dove i giocatori del settore giovanile potranno incontrare atleti che militano in DNA, in DNA ed in serie A femminile quali Raffaele Sannitz, Luca Fazzini, Matteo Romanenghi, Romy Eggimann, Adren Lauper, Elias Bianchi, Eliot Berthon, Dominic Zwerger ed Igor Jelovac. Dalle ore 10.30 alle ore 11.30 alcuni di questi famosi atleti saranno in pista ad allenarsi con i ragazzi della Scuola Hockey e delle formazioni Bambino e Piccolo. Dalle ore 11.30 alle ore 12.30 sarà invece la volta delle compagini Moskitos e Mini. Dalle ore 12.30 in avanti si svolgerà il pranzo comunitario al capannone con possibilità, per i partecipanti, di ottenere un autografo dei giocatori presenti. (L. Clerici)

   

 

© 2015 Hockey Club Chiasso